Cookie consent

AstroBin saves small pieces of text information (cookies) on your device in order to deliver better content and for statistical purposes. You can disable the usage of cookies by changing the settings of your browser. By browsing AstroBin without changing the browser settings, you grant us permission to store that information on your device.

I agree
Contains:  IC 1275, NGC 6559, IC 4685, NGC 6553, NGC 6544, NGC 6530, M 8, Lagoon nebula, Hourglass nebula, NGC 6523, NGC 6526, The star 9Sgr, The star 7Sgr
Getting plate-solving status, please wait...
NGC 6544, 





    
        

            Alberto Tomatis
NGC 6544

NGC 6544

Technical card

Imaging telescope or lens:Takahashi FSQ 106ED

Imaging camera:SBIG STL-11000

Mount:Astro-Physics 1200 GTO

Guiding camera:SBIG STL-11000

Software:photoshopPixInsightMaxim DL

Filter:Astrodon H-alpha 6nm

Accessory:FLI PDF Focuser

Resolution: 4008x2672

Dates:Aug. 16, 2016

Frames:Bader Ha 6nm: 24x300" -15C bin 1x1

Integration: 2.0 hours

Darks: ~7

Flats: ~11

Bias: ~20

Avg. Moon age: 12.78 days

Avg. Moon phase: 95.61%

Bortle Dark-Sky Scale: 2.00

Mean FWHM: 2.70

Temperature: 15.00

Astrometry.net job: 1452980

RA center: 272.095 degrees

DEC center: -25.014 degrees

Pixel scale: 3.502 arcsec/pixel

Orientation: -179.693 degrees

Field radius: 2.343 degrees

Locations: Alto-Observatory - Canino (VT), Canino (VT), Lazio, Italy

Description

NGC 6544 è un ammasso globulare di densità media, stimata di valore 5 su una scala compresa fra 1 e 12; la sua distanza è stimata sui 2900 parsec (9450 anni luce) dal Sole, che nella sua posizione corrisponde a una distanza di 6100 parsec dal centro della Via Lattea e di soli 100 parsec dal piano galattico, al punto da essere uno degli ammassi globulari più vicini al piano galattico conosciuti. Le sue dimensioni angolari ridotte, pari a poco meno di 4' per il corpo principale dell'ammasso e corrispondenti ad appena 3,2 parsec, lo rendono anche uno degli ammassi globulari più piccoli conosciuti.

Nel 1999 è stata scoperta all'interno dell'ammasso una pulsar in un sistema binario di tipo millisecondo, catalogata come PSR J1807-2459; Sono note poche stelle variabili facenti parte di quest'ammasso; uno studio del 1993 incentrato sulla regione attorno a NGC 6544 ha permesso di individuare alcune stelle variabili, delle quali solo per una è accertata l'appartenenza all'ammasso: si tratta di una variabile RR Lyrae con un periodo di 0,57 giorni.

Si individua nella parte occidentale della costellazione, sul bordo di un ricco campo stellare; la sua posizione è facilmente reperibile in quanto si trova a soli 50' in direzione sudest rispetto alla celebre Nebulosa Laguna. Può essere notato anche con un binocolo 10x50 come una piccola macchia chiara simile a una stella nebbiosa; con un telescopio da 120mm e ingrandimenti attorno ai 100x è possibile notare qualche minuta stellina, ma nel complesso l'ammasso risulta pressoché irrisolvibile. Strumenti dai 200mm in su e ingrandimenti più spinti permettono di risolvere diverse decine di deboli componenti.

A causa della sua declinazione piuttosto meridionale, quest'ammasso può essere osservato principalmente da osservatori situati nell'emisfero australe della Terra, sebbene sia comunque osservabile discretamente anche fino alle latitudini temperate medie. Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale è quello compreso fra giugno e ottobre.

Comments

Author

Alto-Observatory
Alberto Tomatis
License: None (All rights reserved)
751
Like

Sky plot

Sky plot

Histogram

NGC 6544, 





    
        

            Alberto Tomatis